Felitto e le Gole del Calore

Felitto è un piccolo frammento di paradiso, cuore dell’Oasi WWF delle Gole del Calore e parte delParco nazionale del Cilento. Passeggiando tra le stradine del borgo squisitamente medievale, la sensazione di camminare in un luogo senza una dimensione temporale definita è molto forte per il ricco patrimonio architettonico, quali il castello con le torri, le mura di cinta e i palazzi nobiliari. Basta poi distogliere lo sguardo da queste bellezze per essere rapiti da quelle naturali e selvagge del territorio caratterizzate dalle gole del fiume Calore. Cascate e rapide, ponti calcarei (Ponte di Pietra Tetta) e medievali (Ponte di Magliano), stretti sentieri e anse sinuose, grotte tra cui quella di Bernardo antico brigante lì probabilmente vissuto, sono i preziosi tesori dell’oasi.
Il territorio per le sue caratteristiche è meta di sportivi ed escursionisti che si cimentano in trekking, bird watching, ciclo tour, tuffi, percorsi in canoa e nuotate nelle acque fresche e limpide del fiume.

Itinerario 

Share:
Related Post

Lascia un commento

× Clicca e prenota con WhatsApp!